user profile avatar
Lorenzo Olivanti

Al via il sostegno alle celebrazioni per il centesimo anniversario della morte di Giacomo Matteotti

La Repubblica Italiana celebra la figura di Giacomo Matteotti nella ricorrenza dei 100 anni della sua morte con dei finanziamenti a sostegno di iniziative per ricordarlo

article photo

La Repubblica Italiana, nell'ambito della finalità di salvaguardia e promozione del proprio patrimonio culturale, storico e letterario, promuove e valorizza la conoscenza e lo studio dell'opera e del pensiero nazionale ed internazionale del celebre politico, giornalista e letterato Giacomo Matteotti, nel centenario della sua morte, con la pubblicazione della legge 10 luglio 2023 n. 92.

Le iniziative

Le iniziative a favore di campagne di comunicazione istituzionale, di progetti di promozione di ricerca, di tutela e diffusione della conoscenza della vita, dell'opera, del pensiero e dei luoghi legati alla figura di Giacomo Matteotti, saranno riconosciute meritevoli di sostegno e finanziamento da parte dello Stato Italiano, in occasione del centesimo anniversario della sua morte.

I progetti saranno finanziati nel limite di 350.000 euro per ciascuno degli anni 2023 e 2024 e per la loro approvazione verranno esaminati da un organismo collegiale nominato dal Presidente del Consiglio dei Ministri.

Sarà attribuito un contributo straordinario di 50.000 euro per ciascun anno 2023 e 2024, alla Casa Museo Matteotti in Fratta Polesine nella provincia di Rovigo, destinato agli interventi di restauro e manutenzione straordinaria della Casa Museo e del parco annesso, nonché alla promozione di iniziative, alla raccolta, alla catalogazione e alla digitalizzazione dei documenti relativi all'attività del politico per il centesimo anniversario della sua morte.

All'autorizzazione alla spesa di un complessivo di 400.000 di euro per ciascuno degli anni 2023 e 2024, potranno essere aggiunti contributi da parte di enti pubblici e privati e qualsiasi lascito e donazione di altro tipo, da parte di soggetti privati. Le donazioni a favore delle iniziative celebrative saranno esenti da ogni forma di imposizione fiscale.

I progetti nel dettaglio

I progetti ammessi al sostegno e al finanziamento potranno essere:

• attività celebrative, convegni nazionali e internazionali, iniziative didattico-formative e culturali, mostre, conferenze, seminari, proiezioni cinematografiche e spettacoli teatrali.

• La promozione, anche con apposite borse di studio a studenti per la ricerca storica della vita, del pensiero e dell'opera di Giacomo Matteotti.

• La raccolta, la conservazione, il restauro, la manutenzione e la digitalizzazione di tutti i documenti relativi alla sua attività, nonché la pubblicazione di materiali inediti.

• La promozione di iniziative didattiche e formative, in sinergia con biblioteche, musei e istituzioni culturali e scolastiche.

Entrata in vigore

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, insieme ai Ministri competenti in merito a Cultura ed Istruzione, provvederà ad emanare un decreto, entro 60 giorni dalla pubblicazione della presente legge pubblicata in Gazzetta Ufficiale al n. 169 del 21 settembre 2023 ed entrata in vigore il 22/07/2023, per istituire un bando di selezione dei progetti per la realizzazione delle iniziative.


RIPRODUZIONE RISERVATA ©

letto 2306 volte • piace a 1 persone0 commenti

Devi accedere per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!

advertising
advertising
advertising