user profile avatar
Redazione

Algeria: vietato ingresso a squadra calcio Marocco

Coppa CAF: all'RS Berkane vietato l'ingresso in Algeria a causa della mappa del Marocco con il suo Sahara

article photo

L'Algeria ha vietato l'ingresso nel suo territorio alla delegazione della squadra di calcio marocchina, Berkane Sports Renaissance.

In viaggio verso Algeri, per disputare la semifinale d'andata della African Football Confederation Cup (CAF) contro il club dell'Algiers Medina Sports Union (USMA), in programma domenica 21 aprile, alla sportiva rinascimentale di Berkane è stato vietato l'ingresso in Algeria.

La delegazione sportiva ha incontrato grossi ostacoli durante il suo viaggio in Algeria per la semifinale cruciale della Coppa della Confederazione africana di calcio. Le autorità algerine hanno bloccato per ore la squadra di Berkane all’aeroporto, sequestrandone anche l’attrezzatura da calcio e le uniformi.

Le autorità algerine non hanno accettato il fatto che i giocatori marocchini indossassero delle divise riportanti la mappa del Regno, che comprende il suo Sahara. I giocatori e la delegazione che li accompagnava sono stati quindi trattenuti all'aeroporto internazionale Houari Boumédiène di Algeri.

E nel momento in cui scriviamo, i rappresentanti marocchini alla CAF Cup sono ancora alla mercé degli agenti doganali algerini, che probabilmente attendono istruzioni dal palazzo El Mouradia.

La delegazione aveva ottenuto l'autorizzazione a recarsi ad Algeri su un aereo spagnolo, aggirando così le restrizioni di accesso imposte dall'Algeria sui voli marocchini.

La situazione evidenzia le persistenti tensioni dell'Algeria nei confronti del Marocco, in particolare il divieto dell'Algeria sui voli marocchini dal settembre 2021, che crea problemi ricorrenti durante gli eventi sportivi e altri incontri tra i due paesi, e i problemi che devono affrontare gli atleti provenienti dal Marocco.


RIPRODUZIONE RISERVATA ©

letto 240 volte • piace a 0 persone0 commenti

Devi accedere per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!

Articoli Correlati

advertising
advertising
advertising