User Avatar
Redazione

 Validato   

  PersonaggiAttualitàCronacaCultura

Tempo di Lettura: 1 minuto

Ancora una Lettera (e un documento) a Giornalia.com. Da Trento a Cagliari, passando per Roma e Milano. L'Appello del Presidente dei MM.VV. del Trentino Alto-Adige per un G.O.I. plurale e trasparente

Redazionale


Se da Milano l'informativa ci era stata inoltrata, qualche giorno fa, di prima mattina, stavolta - cioè oggi - la comunicazione ci è pervenuta nel tardo pomeriggio da Roma, a firma "Sodalizio massonico nazionale". E sono altre parole di grande stima per Giornalia.com. Evidentemente la nostra volontà di essere spazio aperto alla partecipazione di tutti ha fatto breccia nelle menti e nelle coscienze di tanti lettori, al di qua come al di là dei confini dell'obbedienza massonica:

Gent.ma Redazione di Giornalia,
 unendoci anche noi da Roma all'apprezzamento universalmente riconosciuto nei confronti del vostro spazio di libertà e confronto dialettico, con la presente per trasmettervi l'Appello lanciato nella giornata di oggi - a tutte le Logge del G.O.I. - dal Presidente del Consiglio dei Maestri Venerabili del Trentino Alto-Adige Fr. Antonio Virdia, affinché siano riaffermati con forza gli ideali di trasparenza e pluralità che devono contraddistinguere la massoneria del Grande Oriente d'Italia, nel suo pieno raccordo con i Grandi Orienti europei.
 Un Appello tutt'altro che divisivo, ma portatore di una sensibilità moderna che auspica, da un lato la salvaguardia dei valori tradizionali, dall'altro la piena incisività degli stessi anche nel governo dell'Ordine. Valori, lo ricordiamo, che sono iniziatici e latomistici nel Tempio, ma civili e democratici nel quotidiano vissuto tanto sociale che associativo.

 Speranzosi che vogliate rendere pubblico l'Appello, ve ne trasmettiamo il contenuto originale e Vi salutiamo con molto affetto e gratitudine.

 Sodalizio massonico nazionale

---

Con la consapevolezza di rispettare appieno la mission di Giornalia.com, soggetto per sua natura terzo ed imparziale, ma anche intransigente nella difesa della Costituzione italiana e della figura del Capo dello Stato (purtroppo, in passato, reiteratamente vilipesa a Cagliari con la copertura dei vertici nazionali del G.O.I.) pubblichiamo quanto pervenutoci dal Sodalizio massonico nazionale, aperti come sempre ad ogni altra voce che, con educazione e contenuti, volesse contribuire al dibattito.

APPELLO DEL PRESIDENTE DEI M.M.V.V. DEL TRENTINO ALTO-ADIGE ALLE LOGGE DEL G.O.I.




Fonte: Redazione
RIPRODUZIONE RISERVATA ©



letto 923 volte • piace a 0 persone0 commenti


Devi fare log in per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!