user profile avatar
Francesco Maccioni

Assumere fermenti lattici accelera la guarigione da Covid : è quanto dimostra una recente ricerca

Una recente ricerca ha dimostrato come i probiotici aumentino le difese immunitarie e abbassino i livelli di infiammazione

article photo

Assumere fermenti lattici accelera la guarigione da Covid : è quanto dimostra una recente ricerca


Una recente ricerca ha dimostrato come i probiotici aumentino le difese immunitarie e abbassino i

livelli di infiammazione.

Ma cari amici vediamo insieme se e come i fermenti lattici sono veramente utili nel contrastare il

Covid.Il ruolo della flora intestinale è ormai al centro di studi che riguardano quasi qualsiasi

condizione. Sistema immunitario, depressione e ansia, diabete, malattie cardiovascolari e

neurologiche. Ora uno studio sostiene che i “batteri buoni” che si trovano nell’intestino aiutino ad

accelerare la guarigione da Covid.

I ricercatori dell’Università di Plymouth hanno analizzato i dati di un gruppo di 300 pazienti Covid

con un’età tra i 16 e i 60 anni, erano tutti risultati positivi a un test molecolari e nessuno di loro ha

avuto la necessità di andare in ospedale. Insieme a loro un altro gruppo con le stesse caratteristiche.

Il primo gruppo ha assunto una capsula di probiotici, mentre il secondo un placebo ed i risultati

dello studio sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Gut Microbes.

Il team di ricercatori ha dimostrato che il 53% di coloro che hanno assunto il probiotico non aveva

alcun sintomo di Covid entro un mese, mentre il secondo gruppo si fermava al 28 per cento; il

Già una ricerca svolta nei Paesi Bassi 10 anni fa

Oltre al fatto che i volontari del primo gruppo riguardanti il recente studio guarissero prima e che

mostravano di avere una carica virale più bassa siamo in grado di sapere che al contrario una carica

virale alta non solo ci rende più contagiosi, ma generalmente dà sintomi più severi della malattia.

Sappiamo cosi' che i probiotici sono in grado di modificare il Microbioma intestinale e che in

questo modo il nostro sistema immunitario è più forte, inoltre siamo a conoscenza di livelli di

infiammazione più bassi.

Il recente studio presenta dei limiti dato che non prende in considerazione persone più anziane di 60

anni, una tra le categorie a rischio per lo sviluppo di sintomi importanti di Covid. Inoltre i

ricercatori non ci rivelano se i volontari seguiti siano stati vaccinati o meno, in aggiunta va ricordato

che i fermenti lattici nelle persone immunodepresse devono essere usati con grande cautela.


Fonte : OK SALUTE E BENESSERE

Immagine tratta da(by) Cure-Naturali.it  Web Page

Francesco Maccioni Consulente G&Life S.p.A. Brand Generame, 

Indipendente, filantropo

Tel. 3284930730

Email : franzjohnpaul@gmail.com



Fonte: Fonte : OK SALUTE E BENESSERE Immagine tratta da(by) Cure-Naturali.it Web Page
RIPRODUZIONE RISERVATA ©

letto 1393 volte • piace a 0 persone0 commenti

Devi accedere per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!

advertising
advertising
advertising