user profile avatar
LNI LNI

LEO TARONI: un video messaggio tra calore e forza

L.N.I.

article photo

Carissimi Fratelli "...comunque vivrete questi giorni di passaggio, io sarò con Voi..." Inizia più o meno così il video messaggio augurale in questo Solstizio 2023, momento importante simbolico e di riflessione per tutti i liberi  muratori del mondo. 

Così si esprime con i toni pacati e caldi, tipici dello stile che lo contraddistingue  Leo Taroni, candidato alla carica di Gran Maestro con la Lista NOI INSIEME, per il quinquennio 2023 2028, rivolto a tutti i fratelli del Grande Oriente d'Italia. Ed è  così che lo si percepisce nei toni augurali di questo video messaggio, diffuso sui canali social pubblici di telegram (Libero Muratore Channel e il Cavaliere Nero), che pare stia riscuotendo consensi (su tutto lo scacchiere italico) e da rumors tra i fratelli che si sono ri-svegliati in mattinata con la sua voce calma ma determinata. 

Un Leo Taroni che vuole rivolgersi personalmente al cuore e alle coscienze in questo burrascoso e delicato momento di transizione, in modo chiaro e diretto.

Certo non mancheranno le critiche in questo clima di propaganda elettorale, ma di sicuro ciò che rende apprezzabile è l'approccio moderno e solare di questo candidato, che ha alle sue spalle (come dice lui stesso nel video messaggio augurale) ben "40 anni di esperienza" e attività all'interno dell'Istituzione. 

Un sentimento molto seguito e intercettato, che ha sete di una svolta capace di far fronte a un rinnovamento reale, alla sfida della modernità senza rinunciare alla sacralità della Tradizione. D'altronde questa esigenza e di comunicazione è già in uso in moltissime Comunioni massoniche estere, che hanno una sezione dedicata a podcast sul loro sito ufficiale  e innumerevoli pregresse azioni, per promuovere l'interesse e i valori sulla propria storia al mondo profano in clima di assoluta trasparenza.

Ma non sono solo le parole usate nel video messaggio che colpiscono, ma un programma di tutto rispetto ad essere il vero DEUS EX MACHINA del carisma di  questa Lista (NOI INSIEME), dove si vogliono combattere tutti gli atteggiamenti non "ortodossi" che inquinano e turbano,  il lavoro interiore e l'immagine già fin troppo compromessa della libera muratoria italiana, con una rivalutazione geocentrica interna, una "culla culturale" (come è scritto nel programma) capace di riportare all'alveo originario dei principi liberi muratori le colonne di un Tempio su stabili fondamenta. Il video messaggio si conclude con un'atmosfera che ricorda il calore del fuoco che riscalda i cuori e rinsalda gli animi, ma anche quello di una fucina dove si forgiano gli "uomini iniziati", i liberi muratori. 

Uno squarcio di luce tra le nuvole dei preconcetti e dei pregiudizi, in una visione di trasparenza e inclusività costruttiva poggiata su LIBERTA' - UGUAGLIANZA - FRATELLANZA, ma anche di cuore e grande umanità. Qualcuno dice che "massoni" si nasce e che si può anche diventarlo con l'utilizzo degli strumenti simbolici, perché in questo percorso di perfezionamento non c'è spazio né scuse per l'ignoranza, per gli errori profani e le debolezze umane. 

Le parole riusciranno a sciogliere le diffidenze, le differenze dei fratelli che da anni nel frattempo si sono messi in sonno o magari astenuti dal votare? 

Lo sapremo a fine elezioni, intanto un programma e la chiarezza di intenti, spingono tutti verso una doverosa riflessione sul senso di considerarsi o divenire veri e "liberi costruttori" e su cosa si vorrà lasciare in eredità alle generazioni future.  

"Il cambiamento non è mai doloroso, solo la resistenza al cambiamento lo è"

Buddha


https://t.me/ilcavalierenero2022/4874

https://t.me/liberomuratore/749?fbclid=IwAR3EYrbcN6ym0Q8ve9jq_3tqFplLlucMSVzB3KKva44KzRjE4wruPzcT4Jg

Autore: L.N.I. ARTICOLO GRATUITO
RIPRODUZIONE RISERVATA ©

letto 1678 volte • piace a 0 persone0 commenti

Devi accedere per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!

advertising
advertising
advertising