user profile avatar
Redazione

Mohammed VI lancia operazione a Gerusalemme per Ramadan

Su istruzioni di Mohammed VI come Presidente del Comitato Al Quds, l'Agenzia Bayt Mal Al Quds Acharif lancia l'operazione umanitaria nella Città Santa in occasione del mese sacro del Ramadan

article photo

Il re del Marocco, Mohammed VI, in qualità di Presidente del Comitato Al Quds, ha ordinato all'Agenzia Bayt Mal Al Quds Acharif di avviare un'operazione di aiuto umanitario a Gerusalemme. L'operazione interessa la spianata dell'Augusta Victoria Hospital (Al Mutlaa), alla presenza del direttore responsabile della gestione dell'Agenzia, Mohamed Salem Echarkaoui, di diversi dignitari religiosi, eminenti personalità e rappresentanti delle istituzioni sociali.

L'Agenzia Bayt Mal Al Quds precisa, in un comunicato, che questa operazione rientra nella costante preoccupazione di Mohammed VI rispetto alla città di Gerusalemme e la sua popolazione, attraverso il ruolo svolto dall'Agenzia. In questo modo contribuirà per più di un quarto di secolo al miglioramento della situazione socio-economica dei cittadini di Gerusalemme e al sostegno delle istituzioni della Città.

Questo aiuto umanitario consiste nella distribuzione di 2.000 cesti alimentari a beneficio di 2.000 famiglie bisognose, inclusi 22 prodotti di base, tra cui quelli destinati ai bambini e altri per le persone che seguono una dieta specifica.

Riguardano anche la distribuzione di 1.000 pasti al giorno, che permette di assicurare gran parte del fabbisogno alimentare dei beneficiari in questo mese benedetto, in particolare di quelli iscritti negli elenchi delle associazioni partner e dei ricoverati nei centri ospedalieri o residenti in le case di accoglienza.

L'Agenzia ha preso in considerazione, nella gestione dell'operazione di distribuzione degli aiuti alimentari, diverse disposizioni speciali nonché un calendario ben definito che tiene conto della situazione ad Al Quds, nel rigoroso rispetto delle condizioni di sicurezza sanitaria di alcuni prodotti.

I beneficiari dei cesti alimentari e dei pasti sono distribuiti nei diversi quartieri di Gerusalemme, come Al Balda Al Qadima, Salouane, Cheikh Jarrah, Chaafat camp, Attaouri, Al Isawiya, Qalandia camp e Al Ram.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

letto 272 volte • piace a 0 persone0 commenti

Devi accedere per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!

Articoli Correlati

advertising
advertising
advertising