Andrea Giulio Pirastu

 Validato   

CronacaCulturaReligioneAttualità

Tempo di Lettura: < 1 minuto

MONS. ANGELO BECCIU NOMINATO CARDINALE. LA SARDEGNA IN FESTA

E' il settimo porporato sardo. Oggi l'ordinazione a San Pietro

E' un giorno speciale per la Sardegna: uno dei suoi "figli" diventa cardinale. Ad indossare la porpora sarà monsignor Angelo Becciu, sino ad oggi sostituto della Segreteria di stato vaticano. Nel pomeriggio, alle 16 a San Pietro a Roma, durante il concistoro, tra i quattordici cardinali che vengono ordinati da Papa Francesco ci sarà anche il prelato originario di Pattada (Sassari). Andrà a ricoprire dal primo settembre il ruolo di prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi.

 Per l'Isola, che seguirà questo evento anche con tanti fedeli che si sono recati a Roma - come li nuovo arcivescovo di Sassari, monsignor Gianfranco Saba che domani riceverà il pallio dalle mani di Papa Bergoglio - Becciu è il arcivescovo ordinato settimo cardinale.

"Mi aspettavo di diventare cardinale? E' tradizione che i sostituti finiscano cardinali ma con papa Francesco questi automatismi erano ormai in dubbio. Ho vissuto sette anni in tranquillità senza farmi prendere da questo tormento - ha detto all'ANSA - Il Papa comunque me lo accennò la settimana dell'annuncio del concistoro. Mi ha detto: io la vedo quasi tutti i giorni, non può apprenderlo dalla televisione. Così me lo confidò con l'obbligo della riservatezza. Dunque, è stata una mezza sorpresa".


SEGUI ORA LO STREAMING VIDEO DELL'EVENTO



Fonte: http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2018/06/28/sardegna-in-festa-per-becciu-cardinale_c507084a-d17d-4eaf-a2be-c9a87acf414d.html
RIPRODUZIONE RISERVATA ©



letto 345 voltepiace a 4 persone • 0 commenti  


Devi fare log in per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!


Articoli Correlati


Fra Tuvixeddu, il Taloro e di nuovo Sant'Avendrace, nella Cagliari del fiore morto
Prima parte del "piccolo romanzo di vita" di Roberto, il missionario sfortunato di Sant'Avendrace


Quella volta in cui il rap sardo anticipò quello italiano di vent’anni
Il fondamentale ruolo svolto dalla Sardegna nella storia del rap italiano