Giornalia

 Validato   

  Economia

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Avvertimento dell'Europa all'Italia: "conti pubblici e deficit, gravi squilibri"

Il considerevole aumento dello spread grava sul PIL. <<La manovra del 2019 capovolge le riforme realizzate in passato>>

Un avvertimento, da parte della Commissione UE, che varrà per il giudizio finale dopo le votazoni delle europee, quello sui disastrosi conti pubblici italiani. Una situazione che è andata a peggiorare dopo la manovra 2019, che ha causato un rialzo dello spread e <<gravi>> squilibri economici. 

È ciò che si legge nel Country Report sull'Italia. <<Nella manovra 2019  ci sono misure che capovolgono elementi di rilevanti manovre economiche fatte in precedenza, in particolar modo quelle sulle pensioni, e che non contiene misure efficaci che possano incrementare il potenziale di crescita>>: questo quanto scrive la Commissione Europea, alla fine del documento che analizza la condizione economica dell'Italia. <<Ci sono stati alcuni progressi nell'aggiustare i bilanci dele banche, riformando in parte il diritto fallimentare e con politiche per il mercato del lavoro, ma nonostante ciò, l'impulso che avrebbero dovuto dare le riforme economiche è totalmente fermo>>.


Fonte: redazione giornalia
RIPRODUZIONE RISERVATA ©



letto 540 volte • piace a 0 persone0 commenti


Devi fare log in per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!


Articoli Correlati


QUI EST LE BIOINFORMATICIEN.
Ceci est le rapport du webinaire de l'Association Médicale Européenne, Bruxelles, 10 octobre 2020, présidé par le Président Vincenzo Costigliola.


Sa die de sa Sardigna, con l’Italia, sempre, nella democrazia conquistata. Vindice Ribichesu e l’antifascismo
di Gianfranco Murtas