User Avatar
Giornalia

 Validato   

  PoliticaEconomiaFinanzaEsteriSportAttualitàCronaca localeScienza e TecnologiaCulturaMediaMondoReligioneSaluteSocial networkCronacaIstruzioneVideo e FotoGossipCinemaModa e TendenzeMusica e SpettacoloStorie e Racconti#trends

Tempo di Lettura: 2 minuti

Giornalia. Di cosa si tratta?

Inizia l'avventura di questa innovativa piattaforma social e giornalistica, di scrittura e condivisione di contenuti originali
Premessa

Da alcuni anni assistiamo ad una progressiva decadenza di tutto il comparto editoriale, in particolare dei giornali cartacei con periodicità quotidiana. Di contro constatiamo la costante crescita dei social network, legata al boom tecnologico, con la contestuale crescita esponenziale di campagne demagogiche e notizie false, che in molti casi hanno portato ad uno sconvolgimento di ideali e dell’opinione pubblica a favore di una politica sempre più superficiale.

Cosa è giornalia?

Si tratta di una innovativa piattaforma di giornalismo che, a livello mondiale, non ha concorrenti per concetto, idea, impostazione e grafica. Con Giornalia si è trovata la sintesi completa tra giornalismo tradizionale – trasposto online – e social network.

Una piattaforma diretta di scrittura e condivisione delle notizie, ed altri contenuti, un servizio utile che permette al cittadino-lettore-utente di trovare facilmente le notizie della propria città, senza prescindere dalle importanti notizie nazionali ed internazionali, favorendo la possibilità di approfondimento, condivisione ed interazione con i fruitori e gli autori dei contenuti, cosa che non avviene con i giornali tradizionali né, tantomeno, nelle piattaforme social in cui si da rilevanza ai soli contenuti frivoli e senza nessun valore collettivo, culturale e sociale.

Un progetto – si può dire – in controtendenza e forse inattuale, in quanto si propone al grande pubblico – in questo caso, si presume, quello più attento ed esigente dal punto di vista culturale – un mezzo di divulgazione che permette di allontanarsi dalla superficialità, dalla banalità e dalle frivolezze che ci vengono offerte dalle attuali piattaforme di condivisione social, che non fanno informazione (Facebook e Twitter ma anche i normali giornali online), avvicinando le persone ai veri valori, non solamente culturali, ma civili e politici, favorendo l’approfondimento delle tematiche più attuali e, al contempo permettendo di lasciare la traccia ed il ricordo degli eventi passati, perché possano sempre essere discussi e ricordati, favorendo una memoria storica che, spesso, viene a mancare. Ciò è molto importante per allontanarsi dalle chiacchiere demagogiche (spesso fomentate ed utilizzate come catalizzatore politico e civile nei social) per entrare in maniera approfondita negli argomenti, che vanno conosciuti, capiti ed affrontati.

In Pratica?

Giornalia è l’innovativa piattaforma di creazione, pubblicazione e condivisione di notizie/contenuti locali, nazionali e internazionali che consente, attraverso un processo di validazione interna, la loro pubblicazione – prima nella sezione social (accessibile solo previa registrazione) e pubblica del sito, la home, ovvero il giornale (testata giornalistica registrata presso il tribunale di Cagliari) – da parte di tutti gli utenti registrati.

La lettura dei contenuti pubblicati nella sezione home è consentita a tutti ed è gratuita.

La piattaforma è infatti divisa in una parte pubblica ed un'altra, quella social, accessibile solo se ci si registra. In questa sezione gli articoli saranno visibili solo per gli utenti registrati che liberamente possono pubblicare e leggere gli articoli che non sono stati validati e poi pubblicati nella home. Più visibilità ricevono i contenuti pubblicati in social (letture, mi piace, condivisioni, commenti) maggiori saranno le possibilità di essere pubblicati nella sezione home.

La redazione si riserva però di pubblicare articoli/contenuti originali propri o altrui, che riterrà opportuno pubblicare nella home.

Nella sezione stream saranno visibili i contenuti dei soli utenti e categorie che si ha deciso di seguire (cliccando il tasto “segui” ndr).

Nella sezione la mia città potrete trovare i contenuti attinenti al luogo di residenza/nascita che avete impostato al momento della registrazione e che potete modificare da impostazioni.

Nella sezione temi si potranno inserire domande, informazioni e commenti su svariati temi di interesse, seguire l’andamento delle risposte e contribuire a rispondere alle domande poste da altri utenti sui temi seguiti di proprio interesse.

In questa piattaforma potrete esprimere e condividere liberamente le vostre idee, la vostra creatività ed estro nei limiti consentiti dalla tecnologia posta a disposizione, ma soprattutto seguendo le condotte autorizzate dal contratto delle condizioni d’uso sottoscritto al momento della registrazione.

Fonte: A.G.P.
RIPRODUZIONE RISERVATA ©



letto 355 volte • piace a 3 persone0 commenti


Devi fare log in per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!