User Avatar
Redazione Giornalia

 Validato   

  SaluteCronacaPolitica

Tempo di Lettura: 3 minuti

NON C'È SALUTE SENZA SALUTE MENTALE

La petizione contro il mancato trasferimento della struttura universitaria di Psichiatria

Maria Germana Orrù ha lanciato la petizione - che vi invitiamo a firmare e condividere e di cui vi proponiamo, di seguito, il testo ed il link diretto per aderire - rivolta all'assessore Assessore dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale Regione Sardegna.

Una struttura Universitaria di Psichiatria a misura d'uomo nel cuore della città era pronta per accogliere 50 operatori e 2500 assistiti e dare una possibilità di migliorare la qualità delle cure e della formazione. Tutti i pazienti e gli operatori hanno diritto di essere curati e di curare in locali idonei, puliti, accoglienti e rispettosi della loro dignità.

Con profonda costernazione e preoccupazione siamo venuti a conoscenza del possibile mancato trasferimento della Struttura Complessa di Psichiatria dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari nei locali dell'ex Cardiologia dell'ospedale San Giovanni di Dio dopo un lungo periodo di progetti, di impegno e di programmi predisposti dalla Azienda Ospedaliero Universitaria di concerto con gli operatori della psichiatria universitaria per migliorare la situazione logistica e strutturale del Centro di Salute Mentale e del Day Hospital della città di Cagliari che questo trasferimento avrebbe consentito. Ci preme sottolineare due aspetti fondamentali:

1)è importante che i servizi di Psichiatria siano collocati in luoghi di facile accessibilità e a forte integrazione con le altre discipline mediche e con i servizi sociali; la stessa OMS ha sottolineato l'importanza di quest'area dell'assistenza pubblica nel Programma 2013-2020. L'Italia è purtroppo uno dei paesi occidentali che meno investe nella salute mentale. Rendere i luoghi di cura accoglienti e a misura degli specifici bisogni di coloro che soffrono aiuta a far sì che le persone non si sentano "ghettizzate" quando hanno la necessità di chiedere aiuto. Riteniamo che sia fondamentale agire per evitare lo stigma che riguarda la psichiatria e i suoi pazienti e pensiamo che il trasferimento all'ospedale diurno costituisca un forte segnale in tal senso. Allo stesso modo, le persone che lavorano nella salute mentale devono sentirsi parte integrante del servizio sanitario, a pieno diritto e con pari dignità e importanza rispetto a tutti gli operatori della sanità.

2) la Struttura Complessa di Psichiatria della AOU svolge un ruolo formativo fondamentale per gli studenti dell'Università di Cagliari, ad essa afferisce la Scuola di Specializzazione in Psichiatria, attualmente l'unica attiva nella Regione. Il venir meno delle strutture adeguate può avere come conseguenza il mancato accreditamento della Scuola stessa così come è già successo per altre scuole di specializzazione della regione e di altre sedi universitarie italiane. Il trasferimento nel reparto ristrutturato del San Giovanni di Dio, con anche la presenza del Day Hospital, garantirebbe il rispetto delle misure di accreditamento della Scuola e la sua sopravvivenza. Come ribadito dalla delibera del Direttore Generale della AOU di Cagliari n.1179 del 13.11.2019 " è obiettivo strategico dell'Università degli Studi di Cagliari e della AOU trasferire ed accorpare tutte le Scuole di Specializzazione presso il presidio Duilio Casula quale sede centrale dell'attività didattica ed assistenziale"e tra i Reparti e i Servizi attualmente ubicati al San Giovanni di Dio la stessa delibera indica il reparto di Psichiatria (facendo riferimento al fatto che sia solo "temporaneamente presso la sede di Via Liguria").


La decisione di negare improvvisamente quella struttura rinnovata e adeguata, attesa da anni a da tempo programmata, sembra esprimere una scarsa considerazione per la salute mentale e per la formazione in questo settore così rilevante del sistema Sanitario Regionale.

Ill.mo Assessore, voglia nell'interesse primario della popolazione di pazienti che afferisce al servizio, degli operatori che vi lavorano e del ruolo formativo che la psichiatria universitaria di Cagliari svolge per tutta la Regione, acconsentire al trasferimento in tempi brevi della S.C. di Psichiatria da Via Liguria ai locali della ex Cardiologia dell'ospedale San Giovanni di Dio.


Gli operatori della Clinica Psichiatrica: M. Germana Orrù, Bernardo Carpiniello, M.Lucia Leoni, Michela Minio Paluello, Marcella Abis, Federica Pinna, Luca Marras, Mariantonietta Masia, Davide Sitzia, Lorena Lai, Mirko Manchia, Verushca Mostallino, Sandra Piredda, Anna Greca Floris, Gianluca Carta, Sergio Deiana ,Gioia Delogu, Giovanni Dessanai, M. Elisabetta Loche, Giampiero Neri, Cristina Olmi, Enrica Pintus, Loredana Satta, Eleonora Cossu, Beatrice Guiso, Michele Muscas, Benedetta Olivieri, Vittoria Pulcinelli, Edoardo Caboni, M.Novella Iaselli, Davide Sundas, Andrea Concas, Federico Cabras, Francesca Maria Beccu, Mario Garzilli, Laura Arru, Andrea Mura, Carlo Arzedi, Pasquale Paribello, Ilaria Pinna, Federico Ubezio, Federico Suprani, Giulia Somaini, Rachele Gherardini, Chiara Collu, Ilaria Frau, Alessio Mereu, Alice Corona,Carolina Corrias, Marco Upali, Davide Orrù, Roberto Murgia, Sabrina El Kacemi, Francesca Visconti.


ECCO IL LINK PER FIRMARE LA PETIZIONE SU CHANGE.COM: QUI


Fonte: https://www.change.org/p/assessore-dell-igiene-e-sanit%C3%A0-e-dell-assistenza-sociale-regione-sardegna-trasferire-la-clinica-psichiatrica-di-cagliari-all-ospedale-diurno-san-giovanni-di-dio?recruiter
RIPRODUZIONE RISERVATA ©



letto 110 volte • piace a 1 persone0 commenti


Devi fare log in per poter commentare.

Scrivi anche tu un articolo!


Articoli Correlati


Manu Invisible e la Saras
L'arte è arte, non è sociale.


Investimenti straordinari per i mercati cagliaritani
L'annuncio del Sindaco Paolo Truzzu tramite i suoi canali social